Innocenza

aeoSembrano grigie le ore, ogni ora
risente dell’attimo prima,

della polvere, dell’urgenza
del momento di rigurgito-

I movimenti delle dita rachitiche
portano flussi, discorsi
funambolici e svelti.
Le parole, che sono serve,
si spezzano tra la gola e il dente.-

Qui, partoriscono inquietudini.

Accostate all’ingenuità, sembrano
pentirsi, e sfigurare.
Quello che di più innocente rimane
è la nostra sagoma.

© Amor et Omnia

 

Annunci

3 pensieri su “Innocenza

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...